Private Banking

Private Banking

Banca Antonveneta – MPS

Progetto: Frank O. Born e René Klunder van Gijen (Sinot Design Associates), Amatori Architettura d’Interni

La realizzazione delle filiali del circuito Private Banking di Banca Antonveneta nasce dallo studio delle soluzioni originarie adottate ad Amsterdam da ABN-AMRO, a suo tempo proprietaria dell’Istituto. L’obiettivo era quello di tradurre con un gusto italiano il “format” che la banca aveva già fatto proprio nel passato. Per meglio soddisfare le esigenze del committente ci siamo spinti sino alla sede centrale olandese e, grazie ad un intenso scambio di idee progettuali con gli architetti del posto, abbiamo dato vita ad un nuovo modello di “private banking, più compatibile alle esigenze del cliente con le quali la banca stessa si confronta continuamente.

Dal punto di vista stilistico, ogni ambiente risulta pertanto unico, non standardizzato, ma al tempo stesso riferibile ad una linea comune, un fil-rouge che sottende l’appartenenza ad uno stesso ambito. Confort, calore e familiarità era quello che la proprietà richiedeva per i propri clienti, queste infatti sono state le caratteristiche principali dell’intero lavoro. In ogni stanza ed in ogni spazio comune la sensazione è quella di essere idealmente avvolti da un ambiente rassicurante, che infonde tranquillità e dove ogni cliente possa sentirsi centro principale di ogni singola proposta che il Consulente sta per lui elaborando.

 

Sedi Private Banking realizzate: Napoli, Torino, Padova, Ancona, Vicenza, Milano, Treviso, Bari